2,4 milioni per la sicurezza a favore delle micro e piccole imprese

Regione Lombardia ha approvato un bando per 2,4 milioni per investimenti innovativi finalizzati all’incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali.

15 Dicembre 2014
Morus Alba

Regione Lombardia ha approvato un bando per 2,4 milioni per investimenti innovativi finalizzati all’incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali.


In particolare, Regione Lombardia concederà contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute per: sistemi di video allarme antirapina, video sorveglianza, casseforti, antitaccheggio, serrande e saracinesche, vetrine antisfondamento, sistemi biometrici, telecamere termiche, sistemi di pagamento elettronici (POS, Contactless, Phone payment), sistemi di rilevazione delle banconote false, casseforti blindate, illuminazione esterna, automazione nella gestione delle chiavi, interventi edilizi connessi (fatturati tra il 10 ottobre 2014 e il 15 maggio 2015).


Potranno beneficiare del contributo le seguenti tipologie di impresa:

1. Categorie a maggiore rischio di criminalità predatoria (investimenti da 1.000 a 10.000 euro): Commercio di orologi e gioielleria (al dettaglio e all’ingrosso), tabaccherie, distributori carburante, farmacie, profumerie.

2. Altre categorie a rischio (investimenti da 1.000 a 5.000 euro): Abbigliamento e calzature, Ristorazione, Bar, negozi di telefonia


Per valutare i requisiti necessari per partecipare e per la predisposizione della domanda è possibile rivolgersi ad Ascom e Confesercenti.

Commercianti Distretto Morus Alba
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

ISCRIVITI